L'Approccio

Approccio formativo

Il Mini-Master è stato studiato in base alle più innovative tecniche didattiche e di apprendimento con un approccio fortemente esperienziale.
Proprio in quest'ottica, per massimizzare il processo di condivisione delle informazioni, ai partecipanti è richiesto di portare in aula il proprio computer personale così da mettere subito in pratica, in linea con il consolidato modello formativo BYOD (Bring Your Own Device), le nozioni teoriche acquisite durante l'attività formativa sotto la costante supervisione dei docenti.
Inoltre, grazie alla dotazione di dispositivi per l'effettuazione di copie forensi, i partecipanti potranno vivere veri e propri momenti di simulazione realistica basati sulle esigenze e sulle aree applicative professionali a loro più vicine.

A chi si rivolge

Il Mini-Master si rivolge a tutte quelle professionalità che vogliono approfondire la conoscenza dell'informatica forense, le tecniche di acquisizione e di gestione del rischio e della prova digitale.
Ingegneri, Periti, Tecnici Forensi, Avvocati, Esperti in elettronica, telecomunicazioni ed informatica, Membri delle Forze dell'Ordine.
Le caratteristiche e il taglio formativo particolarmente innovativo ed efficace rendono il percorso particolarmente adatto anche a Studenti di ingegneria, informatica, computer science per integrare il loro curriculum accademico.