Il corso

Mini-Master in tecniche di Cyber Investigation

La vulnerabilità dei sistemi informatici può mettere seriamente a rischio la vita di imprese, professioni, amministrazioni creando enormi danni economici e di reputazione.
Per questo diventa sempre più necessario proteggere adeguatamente le informazioni sensibili, i segreti industriali, i brevetti e le innovazioni che hanno richiesto anni di lavoro e di ricerca.

Per rispondere a queste esigenze l'Istituto di formazione superiore Gregorio VII, storicamente all'avanguardia nella proposta di percorsi formativi per l'acquisizione di competenze innovative e professionalizzanti, ha creato una partnership esclusiva con Security Brokers, una tra le più prestigiose e apprezzate realtà internazionali sui temi ICT Security e Cyber Defense.

Da questa partnership nasce l'originale Mini-Master in tecniche di Cyber Investigation che vuole essere la prima di una serie di proposte formative qualificanti in tema di Cyber Security.

Contenuti

Il percorso formativo è studiato per permettere ai partecipanti di comprendere metodologie e prassi operative di

  • Digital forensics, le competenze imprescindibili per qualsiasi indagine penale, civile e militare oltre che gli strumenti fondamentali di supporto a tutte le attività di cybersecurity;
  • Malware analysis, le conoscenze volte a garantire una risposta rapida, incisiva ed efficace ai principali rischi legati ai software malevoli;
  • Incident Response, le tecniche di analisi e di anticipazione di ogni tipo di attacco informatico e la definizione degli opportuni sistemi di risposta tecnologica e organizzativa;
  • Cyber Threat Intelligence, le modalità di progettazione di soluzioni di sicurezza aziendale nonché la governance, la gestione e la compliance delle stesse.
Il Mini-Master offrirà una panoramica esaustiva delle metodologie e delle tecniche di estrazione dei dati da tutti i supporti magnetici, che siano essi Hard Disk contenuti in laptop, pendrive, memory card, chiavette USB, pagine web/social, ecc.